Circuito di Castelletto di Branduzzo


Castelletto Circuit è universalmente riconosciuto come una delle piste medio-lente più tecniche d’Italia. La sua configurazione, particolarmente studiata, è il risultato di anni di prove e di piccole modifiche sino ad arrivare ad un mix adrenalinico di curve – saliscendi – rettilinei, che permettono un incredibile voglia di migliorarsi giro dopo giro. Contrariamente a molti altri circuiti, Castelletto riesce ad eccitare l’attenzione di un ampia categoria di piloti.Quindi non solo piloti di Legends Cars ma anche rallysti, stradisti, piloti da salita, drifters e moltissime altre categorie su due e quattro ruote. Dopo Anni di duro lavoro, alcuni Team mondiali (rally / drift / supermoto / ecc…) hanno fatto di Castelletto una delle loro tappe preferite per la messa a punto di macchine e moto e l’allenamento dei loro piloti.

Lo sviluppo della pista in senso anti-orario è di 1900 metri di eccellente asfalto studiato anche per le prove sul bagnato, con una larghezza media di 10 mt., cordoli ben posizionati e 16 curve tutte diverse (9 sx+ 7 dx) con un rettilineo di 350 metri. Gli spazi di fuga studiati ad hoc per le moto e dunque ottimi per le auto, i jersey separatori di corsie lungo tutto il tracciato ne fanno uno dei circuiti più sicuri e moderni per chiunque voglia pilotare.

Entro Ottobre 2017 si inaugurerà la parte sterrata permanente per 2 e 4 ruote di 700 mt di sviluppo.

 

Info e prenotazioni: 0383 855082 / 0383 855008 / +39 348 3173230 / info@motodromo.it

 

Castelletto Circuit: Motodromo e Autodromo – Castelletto di Branduzzo PV s.r.l. C.F. / P.I. 01051680187 - REA: PV - 163096 - CAPITALE SOCIALE: € 110.000,00